Giorgio Acerra: gli occhi, il volto, l’anima. 

(da Da Acerra a Zazzeroni - Dizionario emozionale degli artisti d'Abruzzo

di Massimo Pasqualone).

È situato negli occhi il centro emozionale della ricerca artistica di Giorgio Acerra, direi pure della ricerca esistenziale, occhi a cui l’artista francavillese ha dedicato la sua vita, con queste stupende figure femminili cariche di significato e di allegorie.

Gli occhi: da un lato vi sono, come da me scritto di recente, gli occhi cementati, chiusi dall’odio e dal rancore, offuscati dalla barbarie della quotidianità, intrappolati dalle convenzioni del non si può fare, dalle catene del non si può dire.

Continua a leggere.