Scrivere d'Arte, Ada Pianesi Villa 

 

    Ecco il terzo articolo della nostra Inviata Speciale nel mondo dell’Arte Ada Pianesi Villa, poetessa e pittrice, per la rubrica Scrivere d'Arte.

 

Manet e Monet (Ada Pianesi Villa 23 settembre 2015).

Forse non tutti sanno che la prima opera veramente importante di Claude Monet è stata “Le Déjeuner sur l'herbe”, dipinto nel 1865\66, che fu una replica del quadro di Edouard Manet dallo stesso titolo, dipinto circa due anni prima.

Stiamo parlando di due grandi artisti entrambi nati a Parigi, (nel 1832 Manet e 1840 Monet) entrambi grandi viaggiatori e, ognuno a suo modo, pietra miliare dell'arte.

Manet all'inizio della sua carriera si rifaceva alla grande pittura spagnola, come quella di Velasquez, con soggetti e colori abbastanza teatrali, per poi, specie a contatto con Monet, pian piano schiarirli aggiungendo del bianco, rendendoli in tal modo più vibranti e moderni avvicinandosi così agli impressionisti, sebbene lui rifiutò sempre di entrare a far parte di quel gruppo che invece lo acclamava come maestro.

Continua a leggere.