Università della Libera età  XXI edizione.

   Traccia un bilancio più che positivo il coordinatore dell’Università della Libera età di Francavilla al Mare  Massimo Pasqualone:

“La XXI Edizione della cosiddetta Ule è stata un crescendo di successi con gli oltre 40 appuntamenti culturali tenutisi da ottobre a maggio presso la sala conferenze del Museo Michetti di Francavilla. L’università, voluta fortemente dall’Amministrazione Comunale e dal Sindaco Antonio Luciani, ha visto la presenza di importanti relatori, poeti, musicisti e soprattutto tanti artisti da tutta Italia con il laboratorio d’arte contemporanea Mumart, ideato e diretto dal maestro Sandro Lucio Giardinelli, che ha presentato ai corsisti uno sguardo sull’arte contemporanea, con le note critiche di Anna Rita Melaragna e mie”.

Per la parte musicale i concerti coordinati dal Maestro Vincenzo De Ritis hanno riscosso un grande successo al pari del laboratorio di Cinema coordinato da Bruno Imbastaro; un laboratorio di Psicologia ha interessato poi gli allievi con le relazioni della psicoterapeuta Fabiola Quintili Di Ghionno.

Non sono mancati momenti conviviali e presentazioni di libri di giovani scrittori abruzzesi.

 

Contributo pubblicato il 6 giugno 2015.